SIAMO TUTTI RAZZISTI

Il razzismo però non si riduce a comportamenti malvagi e intenzionali di rifiuto consapevole dell’altro per motivi razziali: la discriminazione razziale è un elemento strutturale della nostra società, che prescinde dalle intenzioni dei singoli. È qualcosa che ci precede, al cui interno cresciamo, e che diventa la base di esperienze di vita divergenti, da cui conseguono visioni del mondo altrettanto differenziate. Se vogliamo scardinare questo costrutto sociale, la strada è quella di accettare con onestà che fa parte delle nostre vite e riconoscere le modalità in cui esso agisce nella nostra società.

Giacomo Costa sj