AL FUOCO DELL’AMORE – 8 Febbraio 2020

         Il carbone diceva al fuoco: «Non ho altro da darti che la pietra che sono, tutta nera e fredda. Cosa ne farai, tu che vibri di luce e di calore?». E il fuoco rispose: «Cosa sarei senza il combustibile?». Cosa sarebbe la misericordia senza la miseria? Così il più prezioso tra i nomi di Dio ci dice fino a che punto egli si leghi a noi per legarci a lui. Offriamoci tutti come combustibile al fuoco dello Spirito, alla fornace dell’amore.

(Christian De Chergé)

I commenti sono chiusi