LA PROMESSA E’ PIU’ DEL DESIDERIO

 

Gran parte della nostra attesa è infarcita di desideri: “vorrei… vorrei… vorrei”. “A che cosa assomiglierà la mia vita se le cose che tanto desidero non si realizzeranno?” qui possiamo vedere come i nostri desideri tendono ad essere collegati con le nostre paure, e queste ci paralizzano, impedendoci un’attesa che sia senza fine, cioè aperta al futuro. Perciò molta parte del nostro attendere è a termine, è solo un modo per tenere sotto controllo il futuro. Al contrario chi attende non è tanto pieno di desideri ma pieno di speranza. La speranza è avere fiducia che qualcosa si compirà secondo le promesse e non semplicemente secondo i nostri desideri…

H. Nouwen