GESÙ IL VERO INTERCESSORE – 11 Settembre 2019

         L’espiazione dei peccati è stata compiuta sulla croce. Dopo la sua morte, la sua risurrezione e la sua ascensione al cielo, Gesù continua il suo ministero alla destra di Dio: “Chi condannerà? Cristo Gesù è morto, anzi è risorto, sta alla destra di Dio e intercede per noi!” (Rm 8,34). Gesù ha vissuto trent’anni a Nazareth e ha esercitato i suo ministero per tre anni. Ora intercede alla destra del Padre affinché tutti siano salvati. “Perciò può salvare perfettamente quelli che per mezzo di lui si avvicinano a Dio: egli infatti è sempre vivo per intercedere a loro favore” (Eb 7,25).

(Cyril John)

 

I commenti sono chiusi