FARE VIVA LA VITA

Questo è ciò che opera l’amicizia, che fa viva la vita, viva di più gioia e di più passione nella bellissima ambivalenza della parola – come patimento e come appassionarsi – perché una vita non vissuta è quanto di più orribile ci possa accadere. È vita morta. Quasi fosse stata data una sorta di eternità all’amicizia, che consiste nel legare insieme le cose ultime e le cose penultime.

Ermes Ronchi