IL SEGRETO DI MARIA_ La disponibilità incondizionata

 

Nella povertà di Maria troviamo la ragione della predilezione che Dio le ha accordato, cioè i motivi della sua vocazione e missione. Il povero, infatti, spoglio di se stesso e dei suoi personali interessi, è il più predisposto ad accordargli una collaborazione incondizionata. Proprio Maria, che ha rinunciato a ogni avvenire e alla stessa maternità, ha Dio trovato idonea per il dono della maternità più ambita. Lei, che ha dato prova della massima spogliazione, possiede anche la massima disponibilità al divino servizio.

Compiere grandi cose con grandi mezzi è da tutti, compierle con mezzi infimi è solo di Dio. Egli, in questo modo, assicura la riuscita dei suoi disegni, senza che le creature chiamate a realizzali vi apportino alterazioni o se ne approprino il vanto.  È evidente, allora, che a queste condizioni, solo il povero è capace di collaborare con Dio.

p. Ortensio da Spinetoli