TUTTO CON LUI, NULLA SENZA DI LUI


Trinità, Andrej Rublëv

In Principio era il Verbo. Incredibile! In un momento sorgivo di estrema bellezza era il Verbo, la Parola. E non una delle nostre pallide parole. Dunque, in principio la Parola, nell’assoluto della trasparenza, nella bellezza della comunicazione, perchè la parola è nell’anelito di un avvicinamento. Non è forse vero che con la parola noi tentiamo un avvicinamento? Così Dio: in principio c’era un pensiero di amore, un disegno di armonia. è come dire: un lembo di Dio, un lembo di bellezza è dentro, è dentro ciascuno. Mi è chiesto allora uno sguardo che spesso non ho. Dovrei camminare, sulla metropolitana, per le strade, guardare e dirmi: nulla senza di Lui. Briciole di Luce su tutta la terra, in ogni popolo, in ogni religione, in ogni forma umana.
Angelo Casati