PIÙ CHE L’ORO – 14 Febbraio 2020

         Pietro e Giovanni, quando compiono il primo miracolo, facendo alzare e camminare lo storpio che stava seduto fuori dalla porta del tempio (At 3,1-10), possono operare questo solo perché non hanno «né argento né oro», ma qualcos’altro da dare: il «nome» di Gesù Cristo. Questo «nome», senza argento né oro, è l’unica forza capace di far alzare e camminare l’uomo sulla via della libertà. Se avessero avuto oro e argento, avrebbero fatto l’elemosina, lasciando l’uomo storpio come prima.

(Silvano Fausti)