CAMMINO DI CONVERSIONE ECOLOGICA – 16 Gennaio 2020

         Di fronte alle conseguenze della nostra ostilità verso gli altri, del mancato rispetto della casa comune e dello sfruttamento abusivo delle risorse naturali – viste come strumenti utili unicamente per il profitto di oggi, senza rispetto per le comunità locali, per il bene comune e per la natura

– abbiamo bisogno di una conversione ecologica. 
         Il recente Sinodo sull’Amazzonia ci spinge a rivolgere, in modo rinnovato, l’appello per una relazione pacifica tra le comunità e la terra, tra il presente e la memoria, tra le esperienze e le speranze.

 (dal Messaggio per la Giornata mondiale della pace di Papa Francesco)