PASSI CONCRETI – 7 Luglio 2019

         L’aratro è un simbolo presente già nella tradizione di Israele. In particolare è lo strumento con il quale sta arando Eliseo quando viene investito del ministero profetico da parte di Elia (1Re 19,19-21). È significativo che quell’aratro sia bruciato per cuocere la carne che verrà offerta alla gente. È il segno della decisione che è avvenuta nel cuore di Eliseo. Egli è pronto a trasformare la sua vita: l’aratro diventa legna da ardere. Eliseo si congeda dal passato. Per questo Elia non è preoccupato del desiderio di Eliseo di andare a baciare il padre e la madre: si tratta in questo caso solo di un passaggio che non attenta alla sua libertà.
         Prendere una decisione vuol dire compiere dei passi concreti. Molte volte le scelte restano solo come propositi nella nostra mente. Decidere è un cammino, un processo che richiede una libertà interiore, ma senza tagliare rischiamo di rimanere intrappolati nelle nostre paure senza trovare mai il senso più profondo della nostra vita.

(Gaetano Piccolo)

I commenti sono chiusi