USCIRE DALL’ANONIMATO – 4 Luglio 2019

          Lungo la strada che sta percorrendo, Gesù fa anche diversi incontri (cf. Lc 9,51-62). Le persone che incrociano la strada del maestro, sono tutte indicate da un pronome indefinito: sono dei tali che stanno cercando un’identità, un’identità che però si allontana ogni volta che rinunciano a decidere. Si tratta di persone che hanno tra le mani proprio quella domanda fondamentale: per chi voglio essere?
         Molte volte, come ha scritto Papa Francesco nella Christus vivit, rischiamo di passare la vita su un divano (cf n. 143). Non si può trovare il senso della nostra vita se continuiamo a cercare tane e nidi, cioè rifugi dove nasconderci o cercare consolazione. La vita va affrontata, esponendosi anche alla fatica e alla delusione. Occorre rischiare!

(Gaetano Piccolo)

        

I commenti sono chiusi