PREGA SENZA FINE – 11 Giugno 2019

           Il punto culminante di ogni ascesi è la preghiera continua. Chi la raggiunge, si insedia contemporaneamente nella propria dimora spirituale. Quando lo Spirito va ad abitare in un uomo, quest’uomo non può più cessare di pregare, perché lo Spirito in lui prega senza fine.

            La preghiera in lui non è più legata a un tempo determinato: è ininterrotta. Continua anche durante il sonno, ben nascosta, giacché il silenzio di un uomo che è divenuto libero, in lui è già preghiera. I suoi pensieri sono ispirati da Dio. Il più piccolo movimento del suo cuore è come una voce che, silenziosa e segreta, canta per l’Invisibile.

(Isacco di Ninive)

Please follow and like us:

I commenti sono chiusi