L’URGENZA DI INTERCEDERE – 14 Settembre 2019

         Di fronte al deterioramento dell’ambiente politico, sociale e morale nel quale viviamo, noi non possiamo risparmiarci e restare passivi. L’instabilità politica, la corruzione pandemica, il calpestamento dei diritti dell’uomo e delle minoranze, l’inumana miseria di milioni di persone, l’uccisione di migliaia di bambini nel seno materno, ecc. sono tutti fatti che hanno delle conseguenze per l’umanità. La Parola di Dio ci ricorda che non intercedere è una grave omissione: “Quanto a me, non sia mai che io pecchi contro il Signore, tralasciando di supplicare per voi” (1Sam 12,23).

(Cyril John)

I commenti sono chiusi